il nome del cane
Diventare Babbo

Il Nome del Cane

Se sei preoccupato di quanto sarà difficile trovare un nome che metta tutti d’accordo per il tuo bambino, tranquillo: per alcuni è difficilissimo anche trovare il nome del cane!

Con questo non voglio dire che le due cose si possano equiparare, ma soltanto che nell’idea di molti trovare un nome al proprio animale domestico è facilissimo.

Invece non è per niente semplice, e può essere causa di faide familiari micidiali 🙂

Ammetto che per me non è stato particolarmente difficile.

Per due ragioni: Erika è stata colei che ha “vinto” la battaglia per l’adottare un cucciolo, e io ho “preteso” come ricompensa di avere il diritto di scegliere il nome.

Poi, non appena ho visto la foto, non ho avuto dubbi: il nome del cane sarebbe stato Frattaglia!

Ma… perché Frattaglia è “il nome del cane”?

Semplice: il nome (che considero carinissimo a prescindere) arriva da una delle serie animate giapponesi più pazze ed esilaranti che abbia mai visto, dal titolo Excel Saga.

Nel 2001 ero ancora follemente innamorato dei fumetti (i manga) e dalle serie tv (gli anime) giapponesi.
Eh già, sono uno di quei ragazzi “anni ’80” cresciuti con Goldrake, Candy Candy, Holly & Benji, Sampei e Lady Oscar…

In Excel Saga c’è un piccolo cagnolino – poi si scopre essere femmina – che si chiama proprio Frattaglia.

Un animaletto dolce, costantemente minacciato dalla prospettiva di essere mangiato dalla sua stessa padrona, la folle Excel (ho detto che è un cartone animato pazzo, vero?)

Insomma, Frattaglia prova a fuggire in tutti i modi e… forse ci riuscirà.
Nel frattempo, canta la sigla finale del cartone animato con tanto di interprete del linguaggio, ed è uno spettacolo!

Se ti interessa, qui trovi un articolo dove ho scritto qualche informazione utile su come gestire gli animali durante la gravidanza.

Una foto pubblicata da GIACOMO LUCARINI (@lucarinigiac) in data:

The following two tabs change content below.
Ciao! Sono Giacomo, papà di Adelaide. Vivo con Erika e il chihuahua Frattaglia in Versilia. Il mio lavoro? Giornalista, consulente di web e social media marketing... e naturalmente blogger di BigBabbo!
Previous Post Next Post

1 Comment

  • Reply Animali in Gravidanza: Chi l'ha Detto che Non si Può? | Big Babbo 11 gennaio 2017 at 13:35

    […] hai letto bene. Ne parliamo in questo post, ok?) […]

  • Leave a Reply